CALCIOMERCATO

Serie A, stop dei versamenti fiscali e contributivi per due mesi

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A TASSE – La situazione legata al Coronavirus ha danneggiato moltissimo l’economia dell’Italia. A risentirne è stato anche il calcio, ma per la Serie A arrivano buone notizie. Grazie alla Legge di Bilancio, infatti, ci sarà uno stop dei versamenti fiscali e contributivi.

Serie A, stop versamenti fiscali: prima rata fissata il 30 maggio

Come riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, grazie alla Legge di Bilancio, è prevista la sospensione dei versamenti fiscali e contributivi per due mesi. Dopo i tagli in Federazione e Lega, quest’ultima scelta presa dal governo rappresenta una bella boccata di ossigeno per la Serie A. La prima rata di pagamento è fissata il 30 maggio. Quello che invece deve essere pagato entro febbraio potrà essere diviso in 24 rate.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI