Restiamo in contatto

NOTIZIE

Strakosha, il rientro da Monaco è previsto in serata: la situazione tecnica e contrattuale

Pubblicato

il

lazionews-lazio-thomas-strakosha-portiere-calciomercato-intervista-serie-a
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO STRAKOSHA CALCIOMERCATO – Finalmente Strakosha. Il portiere biancoceleste, da qualche tempo in quel di Monaco di Baviera per curare l’infortunio al ginocchio, è di ritorno nella Capitale. Il ciclo di fisioterapia effettuato in Germania pare concluso: l’estremo difensore albanese è atteso in serata a Roma. A quel punto, come evidenzia il Corriere dello Sport oggi in edicola, lo staff medico e quello tecnico valuteranno attentamente le sue condizioni fisiche. Non è da escludere, qualora i controlli dessero esito positivi, che Strakosha possa rientrare nell’elenco dei convocati per la cruciale gara di domenica sera a San Siro.

Strakosha e la strana situazione in casa Lazio

Al di là della situazione fisica – il portiere ha avuro diversi problemi quest’anno, talvolta avvolti nel mistero, ndr – il ritorno del giocatore sarà l’occasione per fare un punto tecnico della situazione. Allo stato attuale, anche con uno Strakosha eventualmente pienamente recuperato, l’indiscusso titolare è Pepe Reina. Il portiere spagnolo ha sfruttato al massimo le occasioni concessegli da Inzaghi. Diventando un punto fermo nell’undici titolare. Inizalmente in campo per questioni di turnover, l’ex Milan ha poi captalizzato al massimo lo stop forzato dell’albanese per prendersi il posto di leader anche emotivo della Lazio. Non sarà facile per Strakosha, già insofferente per la scomoda rivalità, riguadagnarsi il posto. Ci sarebbe anche da discutere poi sulla situazione contrattuale. L’estremo difensore ex Salernitana ha l’accordo in scadenza nel 2022, ma finora nessuno in società ha bussato alle porte del rinnovo. Strakosha vorrebbe capire fino in fondo se la Lazio abbia davvero intenzione di puntare su di lui o no…

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.