Tempo di lettura: 4 minuti

AURONZO 2020 RITIRO LAZIO GIORNO 8 – Ottavo giorno di ritiro per la Lazio ad Auronzo di Cadore. Dopo la doppia seduta di allenamento andata in scena nella giornata di ieri, mister Simone Inzaghi ha convocato la squadra alle ore 10:00 per svolgere un’ulteriore sessione. Cielo nuvoloso sopra il campo dello Zandegiacomo, ma niente pioggia. E’ questa la prima notizia positiva di una giornata che prevede nel pomeriggio l’amichevole contro il Padova. Fischio d’inizio alle ore 17:00. Le prove tattiche andate in scena questa mattina hanno lasciato alcuni indizi sulla probabile formazione della Lazio. In porta, vista l’assenza di Strakosha, convocato in Nazionale, potrebbe esserci l’esordio di Reina. Atteso anche il ritorno in campo di Lucas Leiva, al quale potrebbe essere concesso qualche minuto a gara in corso. Scalpita Kiyine: l’ex Salernitana è stato provato mezzala e si candida al ruolo di alternativa a Luis Alberto.

Cronaca Lazio-Padova 1-0

94′ – Finisce qui la partita, la Lazio batte 1-0 il Padova grazie ad un autogol di Fazzi. Soddisfazione per Reina, che para un rigore a Ronaldo e mantiene imbattuta la propria porta.

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

89′ – Ultimi cambi per il Padova: entrano Serena, Ruggero, Boli e Moro, usciranno Fazzi, Andelkovic, Soleri e Pelagatti. Cambio anche per la Lazio, con Falbo che subentra a Escalante. Lucas Leiva e Correa non prenderanno parte al finale della partita.

87′ – Autogol Padova! Sul cross di Luis Alberto la palla carambola su Fazzi, che devia nella propria porta il gol che dà il vantaggio ai biancocelesti.

86′ – Jony tenta di involarsi sulla fascia ma viene atterrato. Punizione e Lazio in avanti a tentare il colpo di testa.

83′ – Vavro tenta una finta al limite dell’area, la palla gli sfugge e arriva a Santini, che prova il tiro sfiorando l’incrocio.

79′ – Tiro dalla distanza di Kiyine, il portiere blocca senza problemi.

76′ – Gara bloccata. I cambi non hanno ancora dato la svolta al risultato, che è ancora fermo sullo 0-0. La Lazio non è riuscita a sfondare il muro padovano, mentre i ragazzi di Mandorlini hanno il rimpianto del rigore fallito da Ronaldo.

73′ – Girandola di cambi nella Lazio: sono entrati Jony, Andre Anderson e Djavan Anderson, che hanno preso il posto di Lazzari, Parolo e Caicedo.

68′ – Finisce la partita di Ronaldo, che ha sbagliato poco fa il rigore parato da Reina, dentro Piovanello.

67′ – Ronaldo e Akpa Akpro si scontrano duramente e il laziale a terra, gioco interrotto per pochi minuti.

64′ – Rigore parato! Reina intuisce il tiro di Ronaldo e respinge il rigore. Spettacolare il tuffo del portiere spagnolo che salva il risultato.

63′ – Rigore per il Padova: Vavro atterra Soleri in area e l’arbitro non ha dubbi nel fischiare il penalty.

62′ – Altri cambi nella Lazio: fuori Radu e Lukaku, al loro posto Patric e Akpa Akpro. Inzaghi ridisegna la squadra.

59′ – Lukaku protesta con l’arbitro, che non ha ravvisato la trattenuta subìta e non ha fischiato fallo.

56′ – Germano si invola in avanti, il tiro si spegne sul fondo

53′ – Ottima chance per Parolo, che fallisce la conclusione da buona posizione. Il tiro finisce a lato di poco.

51′ – Santini prova la verticalizzazione, ottima la chiusura difensiva di Radu.

46′ – Iniziato il secondo tempo. Fuori Luiz Felipe e Moro, dentro Bastos e Kiyine. Luis Alberto viene schierato come trequartista.

45′ – Finisce il primo tempo: 0-0 il risultato. Occasioni per Caicedo e Moro, il più convincente per i biancocelesti è Escalante. 

42′ – Ci prova ancora Escalante. Il centrocampista recupera palla centrocampo: contrasto, scambio con Caicedo e poi tiro di destro. Conclusione fuori misura, ma bella iniziativa dell’argentino.

37′ – Ancora una chance d’oro per Moro: Lazzari crossa al centro dell’area, il baby tutto solo colpisce di testa ma indirizza tra le mani di Vannucchi.

36′ – Il Padova ci prova sulla corsia sinistra, il cross di Baraye è leggermente lunga e Reina blocca.

35′ – Calcio di punizione pericoloso per la Lazio. Luis Alberto sfiora il palo.

34′ Occasione Lazio: Lazzari imbuca un pallone per Moro, che si trova a tu per tu con Vannucchi. Il giocatore calcia addosso al portiere.

31′ – Reina mette in luce la propria abilità nel gioco coi piedi: lo spagnolo partecipa alla manovra da dietro impostando in modo preciso e verticalizzando sui centrocampisti. 

29′ – Occasione Lazio: discesa di Lazzari a destra, saltato un uomo e palla dietro per l’accorrente Parolo. Il centrocampista se la porta sul sinistro e a giro spedisce a lato. 

23′ – Luis Alberto è sempre al centro dell’azione. Mette dentro per Radu, che colpisce di testa ma il tentativo è sbilenco e Vannucchi non ha problemi. 

23′ – Primo cambio per il Padova (infortunio): dentro l’ex Roma Soleri, fuori Andrade. 

22′ – Fallo su Luis Alberto al limite dell’area di rigore. Calcio di puniizone pericoloso per la Lazio

15′ – Corner teso di Luis Alberto, stacco di testa di Caicedo: la palla sorvola la traversa.

10′ – Lukaku ci prova sulla sinista, ma il filtrante per Caicedo è leggermente lungo.

9′ – Propositivo Escalante: percussione centrale in dribbling e palla allargata su Lukaku. Il belga, però, è in fuorigioco e l’azione si interrompe. 

3′ – Luis Alberto prova ad inventare. Lo spagnolo scucchiaia una palla per Caicedo che però non riesce ad sfruttare l’occasione. Vannucchi esce e blocca.

1′ – Via, si parte: inizia la sfida, la Lazio scende con il completo fluo.

Auronzo, giorno 8: Lazio-Padova

Stadio Rodolfo Zandegiacomo di Auronzo – 29 Agosto 2020 – Ore 17.00

Le formazioni ufficiali: 

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe (46′ Bastos), Vavro, Radu (62′ Patric); Lazzari (73′ D.Anderson), Parolo (73′ Jony), Escalante (89′ Falbo), Luis Alberto, Lukaku (62′ Akpa Akpro); Caicedo (73′ A. Anderson), Moro (46′ Kiyine). A disposizione: Alia, Adamonis, Leiva, Correa. Allenatore: Inzaghi. 

PADOVA (4-3-3): Vannucchi (46′ Merelli); Fazzi (89′ Ruggero), Pelagatti (89′ Boli), Andelkovic (89′ Serena), Baraye (46′ Rondanini); Mandorlini (46′ Germano), Ronaldo (67′ Piovanello), Della Latta (65′ Vasic); Nicastro (46′ Buglio), Paponi (46′ Santini), Andrade (23′ Soleri, 89′ Moro). A disposizione: Voltan. Allenatore: Mandorlini.

Arbitro: Dario Duzel (sez. di Castelfranco Veneto)

Auronzo, giorno 8: la seduta mattutina

AGGIORNAMENTO ORE 11:00 – Finisce qui la seduta, appuntamento alle 17:00 per la gara amichevole contro il Padova. Le prove tattiche permettono di ipotizzare l’undici iniziale della Lazio. In porta, vista l’assenza di Strakosha, convocato in Nazionale, potrebbe esserci l’esordio di Reina. Atteso anche il ritorno in campo di Lucas Leiva, al quale potrebbe essere concesso qualche minuto a gara in corso.
PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Vavro, Radu; Lazzari, Parolo, Escalante, Luis Alberto Lukaku; Caicedo, Raul Moro.

AGGIORNAMENTO ORE 10:20 – Dopo un lungo torello ed esercizi sul possesso palla, Inzaghi dà il via alle prove tattiche in vista dell’amichevole di oggi pomeriggio contro il Padova. Novità a centrocampo: Escalante in regia, Jony a sinistra. Kiyine lavora per la prima volta da mezzala.

ORE 10:00 – E’ il momento di entrare in campo. Inzaghi raduna la squadra a centrocampo per dare le indicazioni sull’allenamento da eseguire. A breve inizia la sessione.

AGGIORNAMENTO ORE 09:30 – La Lazio si affaccia sul campo dello Zandegiacomo. I ragazzi di Simone Inzaghi si dirigono in palestra per i primi esercizi di riscaldamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.