LA MOVIOLA, Partita senza cartellini per Abbattista, giusti i due rigori concessi

LAZIO CHIEVO MOVIOLA – Nella prima partita del 2019 la Lazio ha affrontato il Novara negli ottavi di finale di Coppa Italia. Il match è terminato sul risultato di 4-1 per i biancocelesti: di seguito tutti gli episodi dubbi della partita, arbitrata dal signor Abbattista.

PRIMO TEMPO

5′ pt – Punizione dal limite dell’area concessa alla Lazio, giusto il fischio dell’arbitro;

15′ pt – Tocco con il braccio di Sciaudone in area del Novara, l’arbitro con l’ausilio del Var non concede il penalty per i biancocelesti, episodio dubbio;

18′ pt – RIGORE PER LA LAZIO – Abbattuto Milinkovic nell’area avversaria, rigore netto fischiato ai biancocelesti: decisione giusta;

27′ pt – Entrata in ritardo di Milinkovic su Visconti, punizione per il Novara;

29′ pt – Eusepi vicino al gol sugli sviluppi di un cross, l’attaccante però è in ampio fuorigioco: il guardalinee alza prontamente la bandierina;

35′ pt – Gol di Immobile sul cross basso di Lukaku, il belga è sul filo del fuorigioco ma la sua posizione è regolare;

45′ pt – Intervento irregolare di Bove su Milinkovic, punizione dal limite per la Lazio;

45’+ 2′ pt – Termina il primo tempo all’Olimpico, squadre negli spogliatoi;

SECONDO TEMPO

47′ st – RIGORE PER IL NOVARA – Luiz Felipe tocca il pallone con il braccio nella propria area: Abbattista concede subito il calcio di rigore poi riconfermato dal Var;

52′ pt – Scivolata scomposta di Bove su Caicedo, l’arbitro assegna la punizione dal limite. Graziato il difensore: ci poteva stare il cartellino giallo;

61′ st – Uscita fondamentale di Benedettini su Marusic al limite dell’area, il portiere del Novara tocca con il petto, tutto regolare;

71′ st – Trattenuto Caicedo in area di rigore, per il signor Abbattista non ci sono gli estremi per il penalty;

73′ st – Fuorigioco millimetrico di Acerbi visto dal guardalinee, giusto interrompere l’azione offensiva dei biancocelesti

90′ st + 3′ – Finisce il match tra Lazio e Novara.

G.N.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.