Restiamo in contatto

NOTIZIE

Il Napoli affossa la Juventus: al Maradona finisce 2-1, decisivi Politano e Koulibaly

Pubblicato

il

lazionews-lazio-politano-napoli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI JUVENTUS SERIE A – Il Napoli batte 2-1 la Juventus e manda un messaggio molto forte a tutte le concorrenti. Nel big match delle 18:00 i partenopei sono riusciti a battere la rivale di sempre e hanno dimostrato di avere carattere da vendere. Al gol di Morata rispondono Politano e Koulibaly nella ripresa.

Il Napoli gode, la Juventus piange

Non riesce a decollare ancora la stagione della Juventus. Dopo tre giornate di Serie A la squadra di Allegri ha collezionato solo un punto su nove disponibili, non accadeva dal 1960. Nonostante la sconfitta finale i bianconeri hanno fatto registrare dei passi in avanti nel primo tempo ma come nel debutto di Udine non sono mancati delle clamorose ingenuità difensive nei momenti cruciali della partita. Come contro l’Udinese a far disperare i tifosi bianconeri ci pensa Szczesny con una respinta non impeccabile che permette a Politano di pareggiare i conti dopo il vantaggio di Morata nel primo tempo. Allegri butta nella mischia Kean con la speranza di provare il colpo grosso, ma il centravanti italiano si rivela un’arma controproducente. A 5 minuti dalla fine causa involontariamente il gol della vittoria di Koulibaly con un colpo di testa diretto verso la porta di Szczesny. Per Allegri è già tempo di esami, occorre svoltare subito se non si vuole precipitare nel baratro. È solo l’inizio ma 1 punto dopo 3 giornate non può passare in secondo piano.

LEGGI ANCHE —-> Programma terza giornata, il Venezia batte l’Empoli

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.