FINALE SCUDETTO PRIMAVERA. Mister dell’Inter: «La Lazio ha dimostrato di stare bene»

 FINALE SCUDETTO PRIMAVERA. Mister dell’Inter: «La Lazio ha dimostrato di stare bene»

(getty images)

«Siamo arrivati alla partita che tutti a inizio stagione sperano di giocare. Dobbiamo dimenticare la pur splendida vittoria nel derby, tenendo ben presenti la forza, la determinazione, la volontà, la convinzione e l’atteggiamento positivo che abbiamo avuto nell’arco di quei 122′ minuti. Solo con queste qualità possiamo regalarci un’altra serata indimenticabile», parola di Daniele Bernazzani, che su inter.it parla così alla vigilia della finalissima del campionato Primavera contro la Lazio di Bollini. Il tecnico dei nerazzurri continua parlando degli avversari: «Troveremo una Lazio che vorrà vincere tanto quanto noi. Loro hanno dimostrato in queste partite di stare bene e di saper mettere in difficoltà gli avversari. Ma sono sicuro che non dovrò sforzarmi più di tanto per motivare la mia squadra perché, dal primo giorno che ho messo piede in questo spogliatoio, i ragazzi hanno dimostrato a tutto l’ambiente di essere un gruppo maturo e con dei valori che vanno al di sopra di quelli sportivi. Abbiamo giocato due gare faticose in tre giorni? Sì, è vero e abbiamo dato sempre tutto quello che avevamo sul campo. Però la squadra sta bene sia fisicamente che di testa. E poi l’entusiasmo di affrontare una partita così importante ti fa recuperare nel minor tempo possibile tutte le energie fisiche e nervose. Tornerà a disposizione Marko Livaja? Abbiamo dimostrato di essere un gruppo completo. Marko è un giocatore importante, ma chiunque deciderò di schierare saprà cosa fare e sarà per me la soluzione migliore».

«Siamo arrivati sino a questo punto e ce la vogliamo giocare con tutte le nostre forze – conclude Bernazzani -. Nel calcio può succedere di tutto, ma possiamo promettere che termineremo la gara avendo dato tutto quello che abbiamo dentro. E so che questi ragazzi domani sera hanno ancora tanto da dare. E poi sappiamo che avremo ancora al nostro fianco il grande sostegno dei tifosi guidati dagli Interclub di Gubbio e Foligno. Ci hanno aiutato l’altra sera sostenendoci in ogni momento della gara, sono certo che sabato saranno per noi il dodicesimo uomo in campo»

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.