Nunzio Marchione ha parlato ai microfoni di RadioSei dei due goiellini, suoi assistiti,  Tounkara e Keita cresciuti entrambi nella cantera blaugrana. Il debutto dovrebbe essere prossimo. “Stiamo aspettando il transfer da parte della federazione, ma non ci dovrebbero essere problemi, la partita di domani della Primavera, dovrebbe essere l’ultima che saltano, dopo di che saranno a disposizione di Bollini come tutti gli altri ragazzi. I transfer arriveranno in questi giorni, abbiamo sentito le federazioni, non dovrebbero esserci problemi. Questa documentazione tarda un po quando i ragazzi sono minorenni, lo si fa per una questione di controlli per evitare situazioni spiacevoli tra federazioni di altri paesi. Questa questione non è relativa al club ma al funzionamento alla Fifa e federazioni in questo caso italiana e spagnola. Non ci sono però problemi di passaporto”.

Inoltre ha detto la sua rispetto alla situazione di Diakite, dato che fa parte dell’entourage di Ulisse Savini  “Ho letto le dichiarazioni del presidente, di questa situazione però se ne occupa Savini, posso soltanto dirvi che Ulisse è una persona corretta e se ha delle sensazioni positive corrispondono al vero. Evidentemente c’è la possibilità che rinnovi, si spera che questa storia finisca bene e che Diakitè rimanga alla Lazio. Il giocatore ha voglia di giocare, l’infortunio lo ha un po bloccato, ora vuole tornare in campo, non è stizzito dalla situazione, Diaki è uno dei calciatori più professionali che abbia mai conosciuto, è una persona per bene e farà il modo di farsi trovare pronto come del resto ha sempre fatto in questi anni di Lazio”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.