PRIMAVERA, D’ANNA: “Conosco la LAZIO e l’eccellenza di BOLLINI”

LORENZO_DANNA

SETTORE GIOVANILE SS LAZIO – Lorenzo D’Anna è il tecnico del Chievo, la squadra che in settimana affronterà la Lazio nella semifinale delle Final Eight del campionato Primavera. A sorpresa nei quarti di finale i clivensi hanno battuto la Juventus. “Credo che già aver raggiunto le finali sia motivo di orgoglio innanzitutto per la società e poi per tutto il club, a cominciare dai miei ragazzi che hanno fatto sacrifici, sudato, ma soprattutto sono cresciuti compattandosi e dando dimostrazione di giocarsela un po’ con tutte le formazioni – ha dichiarato l’ex difensore gialloblù  a calciomercato.com -. Sono felice dell’esperienza e della crescita anche mia personale, anche perchè sono pure io all’inizio di un percorso tutto nuovo. Ci tengo a ripagare la fiducia della società. Ora ci attende la Lazio: conosco la squadra e il valore di un allenatore come Bollini che da anni frequenta i settori giovanili e da anni è un’eccellenza da questo punto di vista. Come tecnico mi piace aggiornarmi, crescere professionalmente, e devo dire che in particolare Conte e Montella sono due punti di riferimento. Il mister gigliato mi è stato di ispirazione non solo formativa, perchè ho letto la sua tesi da allenatore a Coverciano ma soprattutto perchè ha cambiato modulo in corsa, nella stagione che si è appena conclusa, basandosi sugli uomini che aveva a disposizione, ed è stato per me un punto di riferimento tecnico importante. Credo che la stagione che ha fatto a Firenze dimostri tutto il suo valore aggiunto, in una squadra che ha solisti già assolutamente importanti”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.