lazionews-lazio-david-silva-manchester-city.
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

DAVID SILVA REAL SOCIEDAD LAZIO – Dopo la stizza di Igli Tare seguita al comunicato ufficiale della Real Sociedad sull’avvenuto ingaggio di David Silva, e la replica alle parole del DS biancoceleste pronunciate dal padre dell’ormai ex Manchester City, arrivano le prime parole dello spagnolo da giocatore del club basco. Ecco le dichiarazioni di David Silva riprese dal profilo Twitter della Real Sociedad.

Le parole di David Silva

“Ho un messaggio per tutti i tifosi della Real. Sono molto contento di aver firmato con questo grande club, possiamo fare grandi cose e vincere titoli e festeggiarli insieme. Avevo tante offerte, ma ho scelto la Real perchè stanno facendo bene ed hanno uno stile di gioco adatto alle mie caratteristiche. Anche la mia famiglia mi ha aiutato nella decisione che ho preso, è stata fondamentale. Quando firmi per un nuovo club non vedi l’ora di iniziare, ma serve un po’ di riposo per la mente e per cominciare con le batterie cariche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
Appassionato di calcio fin da bambino, ho sempre seguito con grande interesse, oltre alla Serie A, anche la Liga Spagnola (con una predilezione per il Barça...) per via delle mie origini iberiche. Apprezzo molto lo spettacolo della Premier League e i grandi campioni della Champions League. Mi sto avvicinando con curiosità al mondo del calcio femminile e alla sua esponenziale crescita in termini di qualità e capacità.

1 commento

  1. Come sempre l’ipocrisia dei giocatori e il fatto più ponderante nel mondo del calcio scegliere una squadra che fa una coppa inferiore e un contratto di due e non tre anni vuol dire che il calcio non interessa più e se a scelto la Spagna e perché i suoi problemi familiari sono seri e in Spagna può risolverli in modo migliori. Ha preferito stare in un luogo che non gli darà pressione ma tranquillità. Ma da uomo vero doveva dire subito di no alla Lazio e non risvegliare i pruriti della………..diciamo famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.