CALCIOMERCATO

Pereira tira le somme: “Quest’anno ho imparato tanto: ho solo un rammarico…”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO PEREIRA SOCIAL – Uno dei nuovi acquisti per il campionato 2020-21 appena concluso, Andreas Pereira, non si è dimostrato esattamente all’altezza delle aspettattive. Un po’ per l’impiego a singhiozzo stabilito da mister Inzaghi, un po’ per l’incapacità di sfruttare le poche occasioni in cui era chiamato a fare la differenza, il belga naturalizzato brasiliano probabilmente non verrà riscattato dal Manchester United. Certamente non alla cifra patttuita la scorsa estate, pari a 25 milioni. Attraverso il suo profilo Instagram, Pereira ha fatto un bilancio del suo anno in biancoceleste. Ecco le sue parole.

Social, le parole di Pereira

“Se fai fatica a salire in volo, fai come l’aquila, rinnova le tue ali. È questa una delle tante cose che ho imparato in questa stagione alla Lazio. Il simbolo del club, una città incredibile, i tifosi che mi hanno accolto a braccia aperte. Tutti questi momenti sono serviti per un grande apprendimento. Tanti momenti di frustrazione, partite in cui avrei voluto dare di più alla squadra, più tempo, più me. A proposito dei momenti di gioia… la mia prima da titolare e il gol, momenti di vittorie negli ultimi minuti. Qui ho vissuto con compagni incredibili. L’unica cosa di cui ho rammarico è non aver visto voi tifosi allo stadio, di non  correre da voi e da questa fantastica tifoseria. Il futuro è davanti a noi e chissà che io non vi veda ancora…”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI