Restiamo in contatto

ACCADDE OGGI

ACCADDE OGGI. Inzaghi e Mihajlovic ribaltano il Chelsea, la Lazio continua a volare in Champions

ACCADDE OGGI – Torna la rubrica di Lazionews.eu in cui vi raccontiamo giorno per giorno gli eventi della storia biancoceleste e non solo…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

ACCADDE OGGI – Torna la rubrica di Lazionews.eu in cui vi raccontiamo giorno per giorno gli eventi della storia biancoceleste e non solo…

LAZIO – 22 marzo 2000. Allo Stamford Bridge stadium di Londra la Lazio si gioca la seconda fase a gironi di Champions League. Una gara stupefacente, quella dei biancocelesti, che vincono in rimonta nella ripresa con le reti di Inzaghi e Mihajlovic. Simoncino prima si divora tre grandi opportunità poi risponde a Poyet al 54′ del secondo tempo, seguito da Sinisa al 66′. Un finale al cardiopalmo, giocato in dieci dagli uomini di Eriksson dopo il secondo giallo di Couto, ma che vale la pena di essere stato vissuto: la squadra romana centra l’obiettivo qualificazione e permette al calcio italiano di essere ancora rappresentato in Europa. Prestazione con i fiocchi, fatta di grande grinta e coraggio. Di confusione e di determinazione e, soprattutto, di tanto cuore. “Un periodo felice per me, una rete importante perché ci ha rimessi in partita. E sono contento anche per Sinisa che è tornato al gol: lo meritava. Siamo arrivati a questa sfida concentrati e decisi a fare quadrato, tutti sicuri di poterla spuntare. Ed il campo ha premiato una Lazio superiore al Chelsea”, ha detto a fine match il goleador Simone Inzaghi. Alla gioia Sven, è seguita quella di Cragnotti: il presidente ha fatto arrivare a tutta la squadra i suoi complimenti direttamente nello spogliatoio dello Stamford Bridge.

SPORT – 22 marzo 1997. Tara Lipinski diventa, all’età di quattordici anni, la più giovane campionessa del mondo di pattinaggio di figura.

STORIA – 22 marzo 2017:  a Londra un attentato terroristico rivendicato poi dall’ISIS provoca paura e terrore, portando alla morte di sei persone ed un bilancio di circa cinquanta feriti.

A.M.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *