Tempo di lettura: < 1 minuto

NON SOLO LAZIO – “Balotelli ta het piö enhiminit che negher”, ovvero “Balotelli sei più stupido che nero” è lo striscione apparso a Brescia in dialetto che i militanti di Forza Nuova hanno appeso per attaccare il centravanti della Nazionale che aveva espresso nei giorni scorsi un pensiero critico nei confronti del Ministro degli Interni Salvini e della sua politica sui migranti intrapresa appena avuto le chiavi del ministero.

SU FACEBOOK – Anche sulla pagina di Forza Nuova su Facebook è apparso un messaggio con destinatario Balotelli: “Dopo aver ostentato per anni, e da bravo spaccone, la propria esuberanza e ricchezza, oggi si sforza malamente di rivalutare la sua immagine cavalcando il personaggio del “paladino dei migranti”, inserendosi così nel non più tanto classico ma quasi tragicomico filone del politically correct”. Di seguito il post apparso sul social.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.