Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO OBIETTIVI LAZIO – E’ uno dei giocatori che più piace al tecnico biancoceleste Simone Inzaghi. Il ‘Papu’ Gomez è stato spesso accostato ai colori della Lazio ma al momento ancora non si è trovata una soluzione per portarlo nella capitale. L’estate scorsa poteva essere quella buona ma poi la dirigenza ha deciso di puntare su Correa. Le porte rimangono comunque aperte per il futuro. Il capitano dell’Atalanta, in un’intervista a Sky, ha ribadito il sogno di approdare in una big. E c’è un aneddoto che lo lega ai colori biancocelesti.

CARRIERA – Penso che ho fatto e sto facendo una bellissima carriera. Ho sempre detto che mi piacerebbe giocare in una grande squadra, magari in Champions League, ma sicuramente se non succede non ho rimpianti, perché ho fatto molto bene. Abbiamo fatto la storia a Catania, abbiamo fatto la storia qui all’Atalanta, quindi anche se non riuscirò ad andare in una grande squadra in un futuro, sono molto contento così”.

SOPRANNOME Deriva da mia mamma. Lei mi chiamava così affettuosamente. All’inizio mi chiamavano ‘Piojo’ come Claudio Lopez, quello della Lazio. E’ un po’ brutto come soprannome, il pidocchio, quello della testa, per come ero piccolo. Poi piano piano hanno cominciato tutti a chiamarmi ‘Papu’.



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.