CALCIOMERCATO

CALCIOMERCATO. Preziosi: “Laxalt ha chiesto la cessione, dopo il Mondiale il prezzo potrebbe salire”. E su Izzo…

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO OBIETTIVI LAZIO INTERVISTA PREZIOSI – Dopo la breve intervista rilasciata ai cronisti presenti all’uscita dalla riunione in Lega Calcio, il Presidente del Genoa Enrico Preziosi è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Incontro Olympia’ per parlare più nel dettaglio di tutte le trattative sul tavolo tra rossoblù e biancocelesti. Da Laxalt ad Izzo, ecco cosa ha dichiarato il numero uno genoano.

LAXALT – “Laxalt alla Lazio? No, non mi è mai stato chiesto, da nessuno, nemmeno dalla Roma: per ora su di lui non sono state fatte richieste specifiche. Ho visto anche oggi Lotito in Lega e non mi ha chiesto niente: probabilmente qualcuno la Lazio dovrà comprare se dovessero esserci uscite, ma una richiesta ufficiale dalla società non l’ho avuta. Con Lotito parlo di altre cose, ci rispettiamo, ma è molto difficile fare affari, preferisco che ci pensino i direttori sportivi. 15 milioni per Laxalt? Non faccio valutazioni sui giocatori, parlo direttamente con le società: l’uruguaiano è un giocatore che andrà ai Mondiali, magari dopo costerà un po’ di più. Ha chiesto di essere ceduto perché vuole un club di un certo tipo e che lo paghi in una certa maniera, vediamo. Io faccio prima l’interesse della mia società”.

IZZO – “Non ho ricevuto richieste ufficiali, non so se la Lazio sia superiore al Genoa perché con noi a Roma ha perso 0-2 (ride, ndr). Se Laxalt e Izzo sono pronti per una squadra ad alto livello? Laxalt gioca ad alti livelli con noi da quattro anni, il Genoa non è una società che appare e scompare dalla Serie A”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI