Tempo di lettura: 3 minuti

LAZIO SPAL FORMAZIONI – Dopo la pesante sconfitta subita in casa dall’Inter, la Lazio riparte davanti al proprio pubblico contro la Spal. Mister Inzaghi, presentando il match, aveva assicurato una grande voglia di riscatto e così è stato: il 4-1 ha assicurato ai biancocelesti il quarto posto in classifica. L’anno scorso le due formazioni si incontrarono alla prima di campionato e la partita finì a rete bianche.

Dallo stadio Olimpico
Michela Santoboni e Marco Barbaliscia

Serie A Tim, 11a giornata
Lazio-Spal, ore 12:30, stadio Olimpico

ArbitroGuida
Assistenti: Passeri e Fiore
IV Uomo: Piccinini
V.A.R.: Ghersin
A.V.A.R.: Longo

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Cataldi, S. Milinkovic, Lulic; Caicedo; Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Caceres, Bastos, Durmisi, Lukaku, Berisha, Marusic, Murgia, Luis Alberto, Correa. All.Inzaghi.

Indisponibili: Leiva, Badelj

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

SPAL (3-5-2): V. Milinkovic; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Everton Luiz, Costa; Antenucci, Petagna. A disp. Gomis, Thiam, Cionek, Simic, Fares, Dickmann, Nikolic, Vitale, Viviani, Floccari, Moncini, Paloschi. All. Semplici.

Indisponibili: Djourou, Valoti, Kurtic

Squalificati: Schiattarella

Diffidati: Everton Luiz

MARCATORI: 25′ Immobile, 28′ Antenucci, 35′ Immobile, 58′ Cataldi, 71′ Parolo.

LA CRONACA DELLA PARTITA

IL SECONDO TEMPO

90′ – Due minuti di recupero

88′ – Lazzari prova la conclusione dal limite, palla alta sopra la traversa

80′ – Ultimo cambio per Semplici: esce Everton, entra Dickmann.

78′ – Palo di Immobile! La Lazio continua a farsi pericolosa.

77′ – Finisce sul taccuini di Guida anche Cionek.

74′ – Ultimo cambio Lazio: esce Milinkovic per Berisha.

73′ – Lazio ancora in attacco: prima Correa mette in difficoltà Milinkovic, poi ci pensa Sergej con un tiro rasoterra. Il portiere della Spal para.

71′ – GOOOOOL! Anche Parolo partecipa al festival del gol! La Lazio chiude i conti!

69′ – Ammonito Felipe per un fallo su Correa. Semplici cambia: entra Paloschi per Petagna.

62′ – Applausi per Correa: grande azione dell’argentino a cui manca solo la conclusione a rete. Nel frattempo, secondo cambio per la Lazio: esce tra gli applausi Lulic, rientra Lukaku.

60′ – Inzaghi cambia: fuori Caicedo, dentro Correa.

58′ – GOOOOOL! Grandissimo tiro dalla distanza di Cataldi! Abbracci in panchina tra Cataldi e Correa in attesa di entrare in campo, si aggrega lo staff tecnico e Inzaghi

56′ – Ammonito Everton Luiz che era diffidato per un fallo su Acerbi.

45′ – Al via la ripresa, primo cambio per la Spal: fuori Bonifazi per Cionek.

IL PRIMO TEMPO

45′ + 1 – Immobile atterrato al limite dell’area da Vicari. L’arbitro Guida non è dello stesso avviso e non estrae alcun cartellino per il difensore della Spal. Bagarre in campo al termine del primo tempo con la Lazio che chiede l’espulsione, interviene anche Inzaghi.

45′ – Un minuto di recupero.

43′ – La Spal si salva ancora: Caicedo, in ottima forma, ci prova da buona posizione, la palla esce di un soffio.

35′ – GOOOOOOL! Grande azione di Caicedo che serve Immobile. Il bomber biancoceleste, aiutato da una deviazione, festeggia la doppietta e il momentaneo vantaggio!

33′ – Altra grande occasione per la Lazio: Milinkovic sbaglia clamorosamente davanti alla porta difesa dal fratello.

28′ – Pareggia subito la Spal con Antenucci su cross di Lazzari.

25′ – GOOOOOL! La Lazio va in gol da corner con Immobile!!! 1-0 Lazio!

20′ – Pericolosa la Spal ancora con Antenucci, para Strakosha.

19′ – Ammonito Acerbi per un fallo al limite dell’area su Antenucci.

17′ – Ancora Lazio pericolosa: crossa dalla sinistra di Radu, Patric non ci arriva di un soffio. Palla fuori.

8′ – Clamorosa occasione per i biancocelesti con Caicedo! L’attaccante biancoceleste ad un passo dalla rete dell’1-0.

5′ – Prima fiammata per i biancocelesti, Cataldi però non inquadra la porta difesa da Milinkovic. Intanto in Tevere esposto uno striscione dedicato a Vincenzo Paparelli.

1′ – Inizia il match! La Lazio attacca da Curva Sud a Curva Nord. Spal in vistosa maglia arancione.

IL PREGARA

AGGIORNAMENTO ORE 11.20 – Altra gara sotto la pioggia per la Lazio: sulla Capitale anche quest’oggi piove intensamente, a poco più di un’ora dal match contro la Spal;

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.