CALCIOMERCATO

Salisburgo-Lazio 4-1: inspiegabile crollo biancoceleste alla Red Bull Arena

- Advertisement -

Tempo di lettura: 2 minuti

SALISBURGO LAZIO PROBABILI FORMAZIONI – Incredibile quello che è accaduto stasera alla Red Bull Arena di Salisburgo. La Lazio, dopo il gol del vantaggio al 55′ di Ciro Immobile, va in bambola e ne prende 4 in un quarto d’ora. Apre le marcature per i biancorossi Dabbur, poi Haidara al 72′, Hwang al 74′ e Lainer al 76′ per il definitivo 4-1. La Lazio prova a reagire, ma non riesce a recuperare una partita che sembrava nelle mani degli uomini di Inzaghi. Finisce nel peggiore dei modi: crollo psicologico, fine dell’avventura europea ad un passo dalla semifinale e un derby che stasera, più di ieri, fa ancora più paura.

COME SI PRESENTA IL SALISBURGO – In terra austriaca credono molto nella rimonta e l’allenatore Rose ha ribadito che la sua squadra farà il possibile per creare problemi alla Lazio. Il Salisburgo deve fare a meno dello squalificato Samassékou a centrocampo ma ritrova l’attaccante coreano Hwang dal primo minuto. L’allenatore conferma il 4-3-1-2 con Lainer, Ramalho, Caleta-Car e Ulmer davanti a Walke. In mediana Haidara, Schlager e capitan Berisha con Yabo a supporto delle due punte Hwang e Dabbur.

COME SI PRESENTA LA LAZIO – Buone notizie anche per Simone Inzaghi che ritrova Radu, Parolo e Lulic. Confermato il 3-5-2 con Strakosha in porta, Caceres, De Vrij e Radu in difesa; Milinkovic, Parolo e Leiva formeranno la mediana con Basta e Lulic pronti a coprire le fasce esterne. In avanti spazio ad Immobile e Luis Alberto, solo panchina per Luis Alberto e Nani.

GIOVEDI’ 12 APRILE 2018
Red Bull Arena di Salisburgo, ore 21.05
Salisburgo-Lazio (Sky Sport 1 HD)

ARBITRO: Damir Skomina (SLO);
ASSISTENTI: Jure Praprotnik (SVN) e Robert Vukan (SVN).
IV Uomo: Tomaz Klancnik (SVN)
ADD: Matej Jug (SVN) e Slavko Vincic (SVN)

Formazioni ufficiali:

SALZBURG (4-3-1-2): Walke; Lainer, Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Schlager, Berisha; Yabo; Hwang, Dabbur.
A disp. Stankovic, Wolf, Pongracic, Farkas, Minamino, Mwepu, Gulbrandsen.
All. Marco Rose

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile.
A disp. Guerrieri, Caceres, Murgia, Felipe Anderson, Lukaku, Nani, Caicedo.
All. Simone Inzaghi

 

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI