DE MARTINO: "Non c'è bisogno di tranquillizzare i laziali. Derby frequenze? C'è chi arriva primo e chi secondo.."

Pubblicato 
giovedì, 05/06/2014
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

NOTIZIE SS LAZIO- Necessitava di chiarezza la questione emersa stamattina sul quotidiano "Il Tempo" riguardante la sovrapposizione della appena nata emittente radiofonica giallorossa con quella già esistente di Lazio Style Radio. E' stato incaricato di spiegare meglio la situazione Stefano De Martino che ha detto proprio all'emittente biancoceleste: Intanto mi viene da sorridere, se penso a come venne accompagnata due anni fa l'idea di creare una radio ufficiale di un club. La Lazio è stata la prima in Italia. Da una parte ripenso a ciò che mi dissero, e dall'altra leggo questa volontà, di chi poi arriva secondo in un aspetto come questo. Mi fa pensare quanto sia importante un certo tipo di percorso, che la Lazio ha anticipato". Alla richiesta di ulteriori informazioni su quanto già letto sul quotidiano ha così risposto: Non aggiungo nulla su quanto letto dal Tempo, non aggiungo nulla a queste indiscrezioni, né riguardo aspetti formali, proprio perché ci sono aspetti contrattuali che non mi permettono di farlo. Ma sicuramente ci saranno delle novità importanti. Se abbiamo fatto un gradino, c'è la volontà di farne altri due. Dalla prossima settimana ci saranno novità che non voglio anticipare, riguardo aspetti di comunicazione. Poi, beh, immagino che dopo la sconfitta di ieri del derby, vengano usate delle sfumature giornalistiche particolari". Invitato poi a rassicurare i tifosi laziali ha detto sicuro: "Ma non c'è bisogno tranquillizzare il popolo biancoceleste, arrivai nel 2008 e abbiamo iniziato un percorso che è solo a metà di quanto previsto. Oggi c'è un'altra priorità, il discorso del mercato, una prima squadra da costruire dopo una stagione deludente per il piazzamento. Le dichiarazioni che ci sono state, di una grande volontà nel fare questo, le abbiamo sottolineate a questi microfoni. Anche se dall'esterno spesso può sembrare che si preferisca tralasciare certi aspetti per incensarne altri, mi sembra che in questi due anni abbiamo mantenuto un buon equilibrio"

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram