Tempo di lettura: 2 minuti

FACCIA A FACCIA LUIS ALBERTO GOMEZ – Lo stadio ‘Olimpico’ si prepara ad ospitare una partita che si preannuncia davvero spettacolare e ricca di gol: alle ore 15:00 Lazio ed Atalanta si sfideranno per dare concretezza ai loro sogni europei. Le due compagini sono tra le più in forma del campionato e la qualità offensiva proposta da entrambi gli allenatori sta facendo divertire gli appassionati di calcio da inizio stagione: non è un caso, infatti, che la partita di andata sia terminata 3 a 3. Decisivo in quell’occasione fu Luis Alberto: il suo gol al termine di una serpentina strepitosa regalò alla truppa di Inzaghi un punto preziosissimo. Un girone dopo, lo spagnolo è sempre più al centro del progetto Lazio e quest’oggi darà vita in mezzo al campo a una sfida nella sfida: Luis Alberto da una parte, il ‘Papu’ Gomez dall’altra.

I NUMERI DI LUIS – La stagione strepitosa del ‘mago’ è supportata da numeri straordinari: Luis è il re degli assist in campionato (13) ed è l’unico giocatore della Serie A ad essere già in doppia cifra sia per passaggi vincenti che per gol (11). Inoltre sembra aver trovato la sua arma migliore nel servire palloni d’oro ai compagni direttamente da calcio piazzato, corner o punizione che sia. Eppure i tifosi biancocelesti si saranno accorti che quando c’è da battere un corner dalla destra, il numero 18 cerca quasi sempre direttamente la porta: è andato spesso vicino al gol, ma ancora non è arrivato. Chissà se sarà Berisha la prima vittima di questo colpo da autentico fuoriclasse.

UN PAPU ‘NORMALIZZATO’ – Dall’altra parte del campo il ‘Papu’ Gomez cercherà di rispondere con le sue giocate alle magie dello spagnolo. L’argentino non sta vivendo la sua miglior annata in Serie A ma ripetere i numeri della passata stagione sarebbe stata un’impresa per chiunque: 16 gol e 8 assist. Il numero 10 nerazzurro è stato molto seguito dalla Lazio in estate e a Roma in molti sognavano una coppia d’attacco composta dal Papu e da Immobile: ad oggi Gomez è fermo a 6 reti, sebbene abbia superato il record personale di assist (9). La pericolosità dell’argentino e la sua imprevedibilità è ben risaputa ma i numeri sono tutti dalla parte di Luis Alberto: oggi il faccia a faccia tra i due ci darà l’ultima parola sull’affascinante duello.

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.