Fascetti: “Il 2018 è stato comunque positivo. Peccato per la partita contro l’Inter. Adesso servono Milinkovic e Luis Alberto”

Pubblicato 
martedì, 01/01/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

FASCETTI LAZIO 2018 - Il 2018 si è concluso e in casa Lazio si tirano le somme, e si comincia a guardare già al 2019. Intervistato da Tuttomercatoweb, l’ex allenatore biancoceleste Fascetti ha commentato così l’anno appena concluso.

MILINKOVIC LUIS ALBERTO - Milinkovic si è svegliato, ora mi aspetto il ritorno di Luis Alberto. Mi sembrano ancora lontani da quanto ci facevano vedere l'anno scorso. E' chiaro che se la Lazio riesce a recuperare al cento per cento questi due giocatori può entrare tra le prime quattro". 

LEIVA PAROLO - “Leiva è un bel giocatore ma anche Parolo è un bell'animale. La Lazio è una squadra compatta che sa far male all'avversario". 

MERCATO - "O prendi qualcuno che fa veramente la differenza o altrimenti aggiungendo altri giocatori rischi solo di far confusione".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram