CALCIOMERCATO

Immobile pronto a sfidare Messi con la Nazionale: “Sarà come giocare alla Playstation”

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

NAZIONALE INTERVISTA IMMOBILE – Torna a parlare Ciro Immobile e lo fa direttamente da Coverciano dove la Nazionale italiana sta preparando la doppia amichevole contro Argentina ed Inghilterra. L’attaccante della Lazio è uno dei pilastri su cui rifondare la squadra azzurra ma prima di questo c’è da pensare al finale di stagione con i biancocelesti che si prospetta ricco di obiettivi, sia collettivi che individuali. Immobile ha parlato ai microfoni della ‘Rai’, queste le sue dichiarazioni.

SCARPA D’ORO – “Sarebbe una bella soddisfazione, sono ancora lì e me la gioco. E’ vero domenica scorsa non ho segnato mentre Salah di reti se ne è inventate quattro, ma ci sta. E’ un traguardo molto difficile da raggiungere: Higuain non l’ha fatta sua con 36 gol all’attivo, quindi significa che devi renderti protagonista di una stagione super”.

CONTRO MESSI – “L’ho visto in campo quando ero al Siviglia, nella finale di Supercoppa Europea: affrontarlo sarà come giocare alla Playstation. Fece due reti da manuale. In molti mi hanno detto che ha chiamato suo figlio Ciro: mi piacerebbe stringergli la mano perché è un grande campione del nostro sport”.

ELIMINAZIOME MONDIALE – “Avendo segnato così tanto in campionato è ancora più difficile da digerire il fatto di non aver trovato la rete contro la Svezia, ma dobbiamo andare avanti. Abbiamo parlato per capire cosa non avesse funzionato: Buffon è qui per darci una mano a ripartire, senza di lui sarebbe tutto più difficile”.

 

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI