CALCIOMERCATO

LA MOVIOLA, La Lazio cade a Genoa, partita senza complicazioni per Banti

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA MOVIOLA GENOA LAZIO – Nella 24esima giornata di Serie A la Lazio perde 2-1 contro il Genoa allo stadio Luigi Ferraris. Il signor Banti di Livorno, senza particolari sbavature, ha diretto la partita. Questa nel dettaglio la moviola del match.

PRIMO TEMPO

21′ – Lancio di Badelj che pesca Marusic al limite del fuorigioco, Zukanovic lo atterra al limite dell’area ma per il signor Banti non c’è nulla;

26′ – Esce dalla propria area palla al piede Acerbi, Rolon alza le braccia e colpisce al volo il difensore della Lazio: l’arbitro della sezione di Livorno decreta il fallo ma non l’ammonizione per l’argentino

30′ – Sanabria scavalca Patric nell’area biancoceleste, il genoano chiede un calcio di rigore per un tocco di mano dello spagnolo che non sembra esserci, giusto non concedere il penalty;

45′ – 1 minuto di recupero concesso dall’arbitro Banti

SECONDO TEMPO

68′ – Prima ammonizione del match ai danni di Patric. Nella zona centrale del campo Kouamè viene scalciato in maniera dura dallo spagnolo, giusta l’ammonizione;

78′ – Arriva il primo giallo anche in casa Genoa. Lulic scappa sulla fascia sinistra, Romero lo atterra e guadagna un meritato giallo;

89′ – Pandev scappa in contropiede e Badelj è costretto al fallo per evitare la ripartenza, giallo per il croato;

90′ – Pandev salta in area Lucas Leiva e cade in area, l’arbitro Banti ammonisce il macedone per simulazione;

90′ – 4 minuti di recupero concessi dalla terna arbitrale;

94′ – Criscito esulta per il gol togliendosi la maglia: ammonizione d’obbligo per il capitano rossoblu;

95 – Termina qui il match allo stadio Ferraris.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI