Lazio, Llorente è il sogno: ma lui dice 'sì' alla Fiorentina

Pubblicato 
mercoledì, 31/07/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
LAZIONEWS-LAZIO-LLORENTE
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO LLORENTE FIORENTINA - È di stamane la notizia che vuole Llorente nel mirino della Lazio. Il calciatore, svincolato dal Tottenham, potrebbe essere l'eventuale sostituto di Caicedo in caso di partenza della Pantera. Ad oggi la cessione della punta ecuadoriana sembra difficile, ma non è detto che il calciatore spagnolo non possa comunque sbarcare la capitale. Ma qualora la società biancoceleste volesse tentare il colpaccio, dovrà guardarsi bene da una (agguerrita) concorrenza.

Lazio, Llorente piace ma...

Nonostante Tare e la dirigenza capitolina stiano trattando il rinnovo di Caicedo, è innegabile come il nome di Fernando Llorente sia tanto importante quanto di spessore per una società come la Lazio. Il classe '85, svincolato, è nel mirino di molte big che vorrebbero approfittare di quello che potrebbe essere un vero e proprio affare.

Llorente, su di lui anche la Fiorentina

Se la Lazio è intenzionata ad accaparrarselo, dunque, dovrà fare i conti con un'ampia concorrenza, anche in 'casa'. Già, perché anche la Fiorentina avrebbe messo gli occhi sull'attaccante. È ormai cosa nota che la società viola, complice l'arrivo del neo patron Commisso, voglia definitivamente rilanciarsi: per farlo, dopo l'acquisto di Boateng, vorrebbe mettere a segno un'altra, importante, operazione.

Lazio, Llorente nel mirino: ma lui dice 'sì' alla Fiorentina

Ad avvantaggiare l'affare, ci sarebbe l'apertura dello spagnolo nei confronti della società viola. Stando alle ultime, infatti, l'ex Siviglia avrebbe detto 'sì' al club toscano, ma ad una condizione: la cessione di Giovanni Simeone. Il Cholito, in uscita dalla Fiorentina, è al momento sul mercato, anche se il ds Pradè non sarebbe ancora riuscito a trovargli una sistemazione ideale. Ma con Llorente alla finestra, certamente il club viola vorrà risolvere la fase di stallo legata all'attaccante figlio di Diego Simeone e tentare l'affondo per lo svincolato classe '85. A quel punto, per la Lazio, non ci sarebbe più nulla da fare.

Alessandra Marcelli

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram