Lazio, Lopez: “La vittoria della Coppa Italia è un capolavoro di Inzaghi, si è dimostrato un grande allenatore”

Pubblicato 
lunedì, 20/05/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LOPEZ LAZIO - Mercoledì sera la Lazio ha vinto la sua settima Coppa Italia. L’ex biancoceleste Antonio Lopez, è tornato sulla finale ai microfoni della radio ufficiale dei capitolini.

LOTITO - “La Lazio ha un grande Presidente, che è sempre sul pezzo, è in Società ventiquattr’ore al giorno e la presenza dei vertici dirigenziali è importante. Tare è un direttore sportivo di altissimi livelli e, nel silenzio, riesce ad effettuare degli investimenti importanti sempre in concerto con Lotito, il quale non trascura mai nulla: i suoi messaggi sono sempre positivi. Leiva ha sostituito Biglia alla grande, è un’altra delle intuizioni di Tare.

INZAGHI - “La vittoria della Coppa Italia è un capolavoro di mister Simone Inzaghi. Prima della partita eravamo reduci dalla sconfitta con gli orobici in campionato: quella sfida è stata utile per capire dove andare a neutralizzare la compagine guidata da Gasperini. Ilicic e Gomez, fonti del gioco bergamasco, sono stati neutralizzati con un pressing asfissiante; chi si trovava in quelle zone di campo, andava sempre ad aggredire. La Lazio voleva fortemente la conquista di questo trofeo ed i giocatori hanno messo in campo il 100%. Il tecnico è stato molto lucido anche sostituendo Bastos, che era ammonito: in una finale non si può giocare in inferiorità numerica. Sono felice anche per Milinkovic, che ha vissuto una stagione un po’ complicata e ha chiuso l’annata sportiva al meglio.

IMMOBILE - “La Lazio ha meritato ed Inzaghi si è dimostrato ancora una volta un grande allenatore, assumendosi anche la responsabilità di richiamare in panchina a gara in corso un bomber come Immobile”.

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram