CALCIOMERCATO

Lecce, Palombi: “Devo migliorare ancora tanto, non mi piace apparire. Totti o Nesta? Preferisco…”

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

LECCE INTERVISTA PALOMBI – Nella Lazio di Simone Inzaghi ha faticato a trovare spazio, nel Lecce di Fabio Liverani sta brillando. Simone Palombi è il miglior marcatore stagionale del club giallorosso, con 7 gol realizzati in 11 partite. Anche grazie alle sue prestazioni, la squadra si trova al terzo posto in classifica in Serie B, in piena zona playoff. L’attaccante di proprietà biancoceleste, intervistato da PianetaLecce.it, ha raccontato i suoi obiettivi di crescita personale.

LECCEQuella con il Lecce è stata una trattativa velocissima, non ci ho pensato un attimo ad accettare di venire qui. Primo stipendio? Ho comprato un cellulare nuovo”.

CRESCITA – “In cosa devo migliorare? In tanti aspetti del mio carattere e del mio modo di stare in campo, mi sento forte nella testa e nella gestione della partita, ma devo migliorare ancora tanto. Se non avessi fatto bene nel calcio, mi sarebbe piaciuto fare tennis. Pazzie? No, ho fatto qualcosa sopra le righe, ma sono un ragazzo per bene alla vecchia maniera, non mi piace apparire. Nesta o Totti? Nesta per quello che mi lega ai colori biancocelesti”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI