CALCIOMERCATO

Lecce, Palombi: “Voglio arrivare alla doppia cifra, devo tanto a Liverani. Futuro? Non penso alla Lazio”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

LECCE INTERVISTA PALOMBI – Nella Lazio di Simone Inzaghi ha faticato a trovare spazio, nel Lecce di Fabio Liverani sta brillando. Simone Palombi è il miglior marcatore stagionale del club giallorosso, con 8 gol realizzati in 20 partite. Anche grazie alle sue prestazioni, la squadra si trova al quarto posto in classifica in Serie B, in piena zona playoff. L’attaccante di proprietà biancoceleste, intervistato in conferenza stampa, ha raccontato i suoi obiettivi di crescita personale.

MOMENTO – “Sono contento di aver segnato lunedì (contro il Venezia) e di aver contribuito a portare a casa un buon pareggio su un campo difficile. Ero arrivato a otto gol l’anno di Terni, nel calcio professionistico era il mio record e raggiungerlo era il mio primo obiettivo. Il mio obiettivo ora è arrivare alla doppia cifra e vedere cosa succede, ci sono quasi e non ho voglia di fermarmi”.

LIVERANI – “A lui devo gran parte del mio inizio di carriera, è stato il primo a credere in me a Terni e per questo lo ringrazio. Mi sta aiutando a crescere sotto tutti i punti di vista. La squadra ha grandi potenzialità, esprime il suo gioco molto bene. In alcune situazioni forse manchiamo di lucidità ma su questo ci stiamo lavorando”.

FUTURO – “Non penso alla Lazio, il cartellino è loro e l’ultima parola spetta a loro ma mi godo il momento in questa fantastica città e con questa splendida società. È troppo presto per parlarne ma il mio obiettivo è rimanere qui anche l’anno prossimo”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI