Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO MARCELLO LIPPI – Marcello Lippi, l’ex allenatore Campione del Mondo nel 2006 ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport durante la quale ha parlato di campionato, di Scudetto, e anche di Lazio, rivelazione di questa Serie A. Ecco le parole di stima da parte dell’ex ct azzurro nei confronti di mister Inzaghi.

SU INZAGHI –  “Inzaghi è una sorpresa per come gestisce tatticamente e organizzativamente squadra, turnover e situazioni”.

DELUSIONE AZZURRA – “Italia fuori come la Cina? Il discorso è molto diverso. Sono arrivato che la Cina aveva un punto in quattro partite e ne abbiamo fatti undici nelle altre sei. Per un punto abbiamo perso i playoff, dopo aver battuto per la prima volta la Corea del Sud. Laggiù sono tutti contenti e ottimisti. Dirò sì all’offerta per allungare il contratto fino a tutto il 2022: l’obiettivo è il Mondiale in Qatar, ho già inserito tanti giovani che si sono integrati. Purtroppo ci sono risultati e risultati. Italia? In 88 anni, da quando esiste il Mondiale, ne abbiamo vinti quattro e non abbiamo conquistato la fase finale due volte. Tranne un paio di nazionali, tutti ci metterebbero la firma. Ora però rosichiamo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.