Marotta su Nainggolan: "Quanto successo non condizionerà la sua permanenza ma chi sbaglia, paga"

Pubblicato 
mercoledì, 26/12/2018
Di
Redazione Lazionews.eu
MAROTTA
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER INTERVISTA MAROTTA - Radja Nainggolan continua a far parlare di se e non per prodezze sul rettangolo di gioco. Il belga, dopo essere stato sospeso dall'Inter per motivi disciplinari, è stato protagonista di un audio sconvolgente. Il nerazzurro ha attaccato la società e ha espresso il desiderio di tornare alla Roma, seppur con parole alquanto singolari. Ma la registrazione sarà autentica? A quanto pare sì e a confermarlo è proprio il neo dirigente dei milanesi, Marotta. Ecco cosa ha rivelato a Sky prima del fischio d'inizio di Inter-Napoli.

NAINGGOLAN - "La società ha raccolto quella che è stata l'indicazione dell'allenatore. Tutte le dinamiche interne sono gestite da noi e per correttezza è giusto non parlarne in queste sedi. Il ragazzo è venuto allo stadio e vedrà la partita dalla tribuna. Non penso che una cosa del genere possa condizionare la permanenza di Nainggolan all'Inter a gennaio. Ci sono dei diritti e dei doveri e chi sbaglia è giusto che paghi. Quando verrà reinserito sarà supportato per far sì che il suo rendimento sia migliore".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram