Tempo di lettura: < 1 minuto

TERREMOTO MOLISE – Dopo la strage di Genova, la terra torna a tremare: poco prima di mezzanotte, in Molise, si è registrato un terremoto di magnitudo 4,7 ha colpito la provincia di Campobasso. La scossa, con epicentro a 6km da Palata e Montecilfone, è stata avvertita anche in Puglia ed in Campania.

LE PAROLE DEL SINDACO – Il sindaco di Montecilfone, Franco Pallotta,  ha fatto sapere all’Ansa che: “Da una prima ricognizione, sono stati riscontrati lievi danni ad alcuni cornicioni. Ci sono dei danni, per ora non sembrano gravi ma l’oscurità non ci ha permesso di controllare in maniera approfondita. Già dall’alba stiamo facendo un sopralluogo più accurato. Abbiamo contattato l’Enel per ripristinare al più presto la corrente elettrica a Montecilfone”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.