Mondiali 2018, "il Perù rischia l'esclusione": Italia ripescata?

Pubblicato 
mercoledì, 22/11/2017
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

MONDIALE PERU' RISCHIO - Sarebbe un'ipotesi molto remota, ai limiti del possibile. Eppure, il quotidiano sudamericano Libero, scrive che "il Perù rischia l'esclusione dai Mondiali". A mettere a repentaglio la partecipazione della Nazionale di Gareca, sarebbe una proposta di legge avanzata dalla deputata Paloma Noceda secondo cui la Federcalcio peruviana dovrebbe passare sotto il controllo di un organismo statale con funzioni di ministero, cosa vietata dalla FIFA.

IL MOTIVO - Paloma Noceda ha presentato al Parlamento una proposta di legge che porterebbe la Federcalcio peruviana sotto il controllo dell'Istituto peruviano dello Sport, un organismo statale con funzioni ministeriali. Il regolamento FIFA, però, vieta che le federazioni possano avere vincoli con i governi.

ED ORA? - Nel caso in cui la proposta di legge venisse accettata, si metterebbe a serio rischio la presenza del Perù nei prossimi Mondiali di Russia nel 2018. A quel punto, l'Italia (che sarebbe la prima a beneficiarne essendo la migliore seconda dei gironi di qualificazione) potrebbe sperare in un ripescaggio. Chissà...

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram