Milan. Montella: "Lazio squadra cinica. Biglia? Buona prestazione"

Pubblicato 
domenica, 10/09/2017
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

MONTELLA LAZIO MILAN POSTGARA - Il Milan esce sonoramente sconfitto dall'Olimpico nel match delle 16.00. Finisce 4-1 per i biancocelesti che passano grazie alla tripletta di Immobile e il gol di Luis Alberto. Il tecnico rossonero ha parlato su Sky, su Mediaset Premium e sulla Rai della prestazione dei suoi.

GARA - "Complimenti alla Lazio. Abbiamo tenuto bene il campo, ma non siamo stati risolutivi. Il calcio di rigore ha cambiato l’inerzia della partita. Non abbiamo avuto la reazione mentale. Siamo insieme da pochissimo tempo, non abbiamo avuto la forza di arginare la Lazio. C’è da rimboccarsi le maniche, dobbiamo analizzare bene gli errori e dobbiamo andare avanti con più convinzione. La Lazio è stata più brava e più cinica. E' una sconfitta che fa male, dobbiamo lavorare per migliorare. La Lazio è più squadra".

LE SCELTE - "Biglia e Montolivo hanno fatto una buona partita. Rimetterei in campo gli stessi giocatori. Fisicamente la squadra sta bene, calo psicologico dopo il rigore. E' stata una domenica poco fortunata".

CAMBI - "Volevo un attimo capire bene come agire, poi non mi aspettavo una Lazio così cinica e in grado di chiudere la partita in pochi minuti".".

RIPARTIRE DA QUI - "Abbiamo fatto un inizio importante, poi la Lazio ha preso fiducia e abbiamo perso la convinzione. Ripartiamo qui, siamo convinti che sia una buona squadra, dobbiamo conoscerci. Lazio squadra cinica e pragmatica, non ti perdona niente. Dobbiamo lavorare per arrivare davanti ai biancocelesti".

EUROPA - "Penso che un calciatore tre partite le possa fare, poi diventa necessario avere delle turnazioni anche rispetto alle caratteristiche dei giocatori".

MERCATO DA 10? - "Assolutamente sì. La dirigenza ha comprato giocatori pronti per il calcio italiano come Biglia, Kalinic e Bonucci, credo che questa sia una squadra destinata a migliorare".

INTESA - "Quando abbiamo preso Bonucci sapevamo che potevamo giocare a tre. Romagnoli si allena da una settimana, è difficile trovare subito l'intesa, dobbiamo lavorare meglio. Abbiamo subito le ripartenze e la qualità delle giocate. Noi sicuramente non siamo stati risolutivi".

BIGLIA MONTOLIVO LENTI - "Dipende dal terzo calciatore a centrocampo. Non avevamo al meglio i due centrocampisti titolari. Penso che dobbiamo lavorarci su, ma possono giocare insieme".

KALINIC E ANDRE' SILVA - "Adesso sto cercando di capire la sconfitta. Kalinic non è al meglio, André Silva anche. Possiamo anche giocare con due punte e un centrocampista più tecnico, dobbiamo vedere le prossime settimane".

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram