MONTELLA sicuro: "Sconfitta meritata ma non siamo inferiori alla Lazio"

Pubblicato 
lunedì, 09/03/2015
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO-FIORENTINA - Non c'è stata partita e VINCENZO MONTELLA lo sa. La sua squadra non è riuscita a esprimere il proprio gioco, è stata sovrastata dalla potenza della Lazio. Ai microfoni di SkySport, l'allenatore viola commenta così la gara: “La Lazio ha meritato la vittoria, il campo ha dimostrato che sta meglio fisicamente e mentalmente. Avevano una freschezza diversa dalla nostra. La squadra ha messo in campo tutto ma c’è stato uno scivolone. Accettiamo questa sconfitta, molto pesante”.

Possono aver inciso i molti impegni degli ultimi tempi?
Ovvio che paghi qualcosa, poi abbiamo perso anche giocatori importanti e alcuni avrebbero di tirare il fiato”.

Avete allargato poco i difensori della Lazio.
E’ una lettura giusta ma quando perdi così è troppo facile cercare dei colpevoli. Dobbiamo analizzare in maniera obiettiva la situazione. Abbiamo perso meritatamente anche se nel secondo tempo per 15 minuti siamo andati vicino al pareggio che avrebbe cambiato la partita. La Lazio nelle ripartenze aveva qualcosa di più di noi, ha meritato la vittoria. Sono comunque sicuro che la Fiorentina non è inferiore alla Lazio”.

Sul momento della squadra.
Fino a ieri dicevamo che la squadra sta bene fisicamente. Abbiamo tirato al massimo alcuni giocatori perché c’era questa necessità. La nostra poca fortuna è quella di aver incontrato le migliori squadre del campionato una dietro l’altra. Se oggi non avessimo incontrato questa Lazio ci sarebbe stata più possibilità di poter portare a casa i tre punti”.

Sulla corsa alla Champions
Non lo so, dipende da tante cose. Non dimentichiamo che la Lazio non sta giocando in Europa e questo gli dà vantaggi oltre ad avere una squadra di qualità e molto forte”.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram