CALCIOMERCATO

Pancaro: “Inzaghi allenatore? Era difficile da prevedere. É simile ad Allegri, lo vedrei alla Juve”

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

GIUSEPPE PANCARO LAZIO – L’ex biancoceleste Giuseppe Pancaro è intervenuto ai microfoni di RMC Sport per commentare anche l’ottimo andamento della Lazio, attuale terza forza del campionato dopo Napoli e Juventus: queste le dichiarazioni dell’ex giocatore.

VAR – “Sono assolutamente pro Var. E sono i numeri a dirlo. Certo è che alcune cose potrebbero essere fatte meglio, ma questo è un supporto essenziale ai direttori di gara. Non credo che la tecnologia sia un qualcosa che penalizza gli arbitri, ma al contrario deve aiutare i fischietti, che decidono e continueranno sempre a decidere. Non mina assolutamente la loro autorità”.

GASPERINI, INZAGHI E SARRI – “Sono tutti molto bravi, anche se portano avanti un’idea di calcio diversa che però sta dando ottimi risultati. A me piace anche De Zerbi, attuale tecnico del Benevento. Inzaghi allenatore? Era difficilissimo da prevedere. Conoscendo la sua passione per il calcio, il passaggio sulla panchina poteva essere preventivato, ma non pensavo bruciasse così presto le tappe”.

INZAGHI ALLA JUVE – “Io ho giocato anche con Allegri e sono due allenatori molto simili caratterialmente. Ce lo vedo bene sulla panchina bianconera”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI