PRIMAVERA, Alia: “Tutte le squadre che ci affrontano giocano la partita della vita”

Pubblicato 
sabato, 16/02/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

PRIMAVERA ALIA - La Lazio primavera questo pomeriggio è stato sconfitto dall’Ascoli per 1-0. Il portiere biancoceleste Alia, ha parlato così al termine del match, ai microfoni del canale ufficiale biancoblu.

PARTITA - “Sullo 0-0 ce la stavamo giocando bene. Dal rigore in poi è stata una gara in salita perché loro si sono chiusi dietro. Dovevamo essere più cattivi e avere più fame. Speriamo che questa partita ci serva da lezione per le prossime partite che andremo ad affrontare. La squadra ha dato tutto quello che poteva. Durante la settimana abbiamo avuto 5/6 persone con la febbre, molti sono infortunati e anche questo ha influito. Ci siamo allenati in pochi. Ora bisogna ripartire con tranquillità da lunedì. Non dobbiamo far svanire tutto quello che abbiamo fatto finora. Abbiamo perso il primo posto ma questo deve spronarci ancora di più per vincere tutte le prossime gare". 

DIFESA -  "A livello difensivo facciamo bene e i risultati lo mostrano perché siamo la difesa meno battuta. Però la cosa importante è portare a casa i tre punti e il risultato. Questo oggi non è avvenuto e siamo rammaricati per questo. 

AVVERSARIE - “Tutte le squadre che ci vengono ad affrontare fanno la partita della partita perché sanno che siamo la squadra più forte del girone. Dovremo dare il 100% in ogni partita per non perdere punti anche con le piccole". 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram