Tempo di lettura: < 1 minuto

REJA – Edy Reja in passato è stato seduto sia sulla panchina biancoceleste che su quella azzurra, per questo la gara di domani sarà speciale per lui. L’allenatore ha parlato proprio di Napoli-Lazio ai microfoni de Il mattino.

PARTITA – “Molto interessante e di difficile lettura, con gli azzurri forti sulle fasce e i laziali più temibili al centro del campo. Per il Napoli è un match piuttosto difficile per le assenze ma anche perché i biancocelesti sono in crescita, avendo ritrovato Leiva, Milinkovic Savic e Luis Alberto. Ancelotti però è un maestro e saprà sopperire: il turn over che ha varato gli consente di avere tutti i suoi giocatori con tante partite nelle gambe”.

ASSENZE NAPOLI – “Tutte e quattro sono pesanti, per il valore dei calciatori ma anche perché ricoprono ruoli chiave. Per avere la meglio sulla Lazio il Napoli dovrà giocare di collettivo, da squadra, con grande unione e il giusto equilibrio”.

LAZIO – “Sta bene e può mettere in difficoltà gli azzurri non dando punti di riferimento, a partire da Immobile. Lui, Milik e Mertens i calciatori decisivi domani”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.