Tempo di lettura: 2 minuti

ZOOM AVVERSARIA ROMA – E’ di nuovo derby. Dopo la doppia stracittadina di Coppa Italia che ha visto trionfare la compagine guidata da mister Inzaghi, nella 34a giornata di Serie A si sfideranno nuovamente i due club della Capitale. La partita è di vitale importante soprattutto per la Roma che, con soli quattro punti in più rispetto al Napoli, è obbligata a vincere per tenersi stretto il secondo posto. Alla Lazio, d’altro canto, servirebbero i tre punti per distanziarsi maggiormente dall’Atalanta, impegnata nel difficile match contro la Juventus.

ALLENATORE – Siede sulla panchina giallorossa dal 14 gennaio 2016 Luciano Spalletti. Il tecnico livornese, dopo una esperienza all’ombra del Colosseo dal 2005 al 2009, è tornato nella Capitale per sostituire l’esonerato Rudi Garcia. Mentre la sua carriera da giocatore è stata svolta interamente in compagini liguri e toscane, da allenatore è andato anche molto lontano. In Russia, precisamente. Da mister dello Zenit San Pietroburgo, si qualifica per due volte agli ottavi di Champions League, vince una Coppa di Russia e due campionati.

GIOCATORI CHIAVE – Considerato da molti addetti ai lavori uno dei migliori centrocampisti d’Europa, Radja Nainggolan ha conquistato l’intero popolo giallorosso. E se la sua grinta non è passata inosservata ai sostenitori della Roma, le dichiarazioni prima della doppia sfida contro la Lazio sono ancora nella testa dei tifosi biancocelesti. Arrivato in Italia nel 2005 nelle fila del Piacenza, diventa uno dei punti fermi del Cagliari di Bisoli e Donadoni. Grazie alle ottime prestazioni, attira su di sé l’interesse di molti club. La Roma riesce a vincere la concorrenza e il ‘Ninja’ inizia la sua esperienza nel club capitolino, al quale ha sempre giurato fedeltà.

COME SCENDERANNO IN CAMPO – I dubbi a proposito della formazione anti-Lazio riguarderebbero la presenza di Rudiger, De Rossi e Strootman. Nella seduta odierna, i tre titolari di Spalletti hanno svolto un lavoro personalizzato al fine di raggiungere la migliore condizione per il match di domenica. Francesco Totti, out dai convocati per la partita di Pescara, si è invece allenato regolarmente. Il capitano dovrebbe comunque partire, come ormai di consueto, dalla panchina. Dzeko, multato per gli insulti ai danni dell’allenatore durante la gara dell’ultima giornata di campionato, sarà comunque presente nella stracittadina, continuando la ricerca del gol numero 36 in stagione.

PROBABILI FORMAZIONI – (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Manolas, Mario Rui; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.