Restiamo in contatto

NOTIZIE

SENTI CHI PARLA…DELLA LAZIO. Ercole: “Paletta in cima alla lista ormai”

SENTI CHI PARLA…DELLA LAZIO – La rubrica di Lazionews.eu dedicata ai commenti, ai pensieri e alle riflessioni dei giornalisti, degli speaker radiofonici e degli opinionisti del mondo Lazio…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

SENTI CHI PARLA DELLA LAZIO – La rubrica di Lazionews.eu dedicata ai commenti, ai pensieri e alle riflessioni dei giornalisti, degli speaker radiofonici e degli opinionisti del mondo Lazio.

Francesca Turco (giornalista) a Radio Incontro Olympia: “Paletta? Ha spesso giocato in difese a quattro e non è mancino, come richiesto da Inzaghi. Io mi tengo i miei dubbi. Vorrei farmi sorprendere dalla società per una volta e che non venisse acquistato un ‘nuovo Hoedt’, ma un giocatore pronto perché quest’anno i soldi ci sono”.

Marco Ercole (giornalista) a Radio Incontro Olympia: “Kempf? La Lazio ha fatto un sondaggio qualche settimana fa e sembra essersi fermata qui, perché – nonostante ha un contratto in scadenza nel 2018 – sembra abbia già trovato l’accordo con la propria società di restare quest’anno a Friburgo ed andare via a parametro zero a giugno. Paletta è uno dei nomi in cima alla lista al momento, poi c’è questo ‘mister X’ ancora non uscito fuori… ma credo che alla fine possa arrivare il milanista visto il gradimento espresso da Inzaghi”.

Franco Melli (giornalista) a Radio Radio: “Insieme a Ciro, Lukaku è il migliore dei biancocelesti”.

Furio Focolari (giornalista) a Radio Radio: “La Lazio contro il Chievo possa fare una grande partita. I gialloblù hanno fatto l’impresa già a Udine. Penso che non perderà la squadra di Inzaghi. Io non capisco perché Lukaku gioca poco”.

Sandro Sabatini (giornalista) a Radio Radio: “Trasferta molto difficile quella contro il Chievo. Non so se il pareggio contro la Spal sia dipeso dalla sbornia post Supercoppa oppure dai programmi di allenamento, ma contro il Chievo sarà necessaria molta attenzione”.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.