Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A PREMIER LEAGUE – Brutte notizie per il calcio italiano. In uno studio realizzato da Deloitte e Luiss, sono stati fatti i conti in tasca ai maggiori campionati europei mettendo in evidenza i dati italiani. Se nel 2017, nel nostro paese, quest’ultimi indicavano un fatturato di 3,3 mld di euro e una contribuzione al fisco pari a 1,1 mld, allo stesso tempo, è emerso che le squadre di Serie A maturano meno ricavi rispetto agli altri tornei del vecchio continente. una supremazia schiacciante se si pensa alla Premier League inglese dove le società fanno racimolare ben 5,3 miliardi a fronte dei nostri club che si fermano alla cifra di 2,1 mld. E non è tutto.

GLI ALTRI ASPETTI – Altre due tegole per il calcio tricolore sono la forte dipendenza economica (ancora) dai diritti televisivi (60%) contro la Bundesliga tedesca cui si poggia solo per il 34 % delle risorse entranti e gli stadi da rinnovare che possiedono un’età media di 68 anni contro i 37 del torneo tedesco. Inoltre risultano poco utilizzati (solo il 56% dello spazio viene riempito mentre in Gran Bretagna il 95%) e poco adatti a questa disciplina dato che 5 strutture su 16 detengono una pista atletica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.