CALCIOMERCATO

SUPERLEGA la Serie A vota a sfavore, Gravina: “Il calcio non è un gioco per pochi”. E Lotito…

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

ASSEMBLEA LEGA INTERVISTA GRAVINA – Si è svolta quest’oggi, a Milano, un’assemblea di Lega che aveva all’ordine del giorno il dibattito sul tema della Superlega. La competizione auspicata dal presidente della Juventus, Agnelli, vedrebbe i top club europei sfidarsi tra loro in un campionato a parte. La Serie A era chiamata oggi a votare contro il progetto di riforma della Champions League partorita dall’Eca e avallata dalla Uefa: un solo contrario (ovviamente da parte della Juventus), 4 astenuti (Inter, Roma, Milan e Fiorentina) e tutti gli altri favorevoli! Anche l’Italia, quindi, si allinea al pensiero già espresso da Spagna, Germania, Francia ed Inghilterra: la Superlega è bocciata.

LA POSIZIONE DI LOTITO – Claudio Lotito, come riporta gazzetta.it, è stato il più agguerrito sul fronte della respinta: il numero uno della Lazio ha tenuto un lungo discorso nel quale ha preso fortemente la difesa del calcio italiano, invitando la platea a respingere le riforme proposte per la prima competizione continentale. Al termine dell’incontro, poi, il Presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, è intervenuto ai microfoni di RTL per commentare quanto accaduto in assemblea.

SUPERLEGA – “E’ Un bel problema. Dobbiamo evitare che scoppi il giocattolo, difendendolo con tutte le energie sottolineando che il gioco del calcio appartiene a tutti. L’idea che possano esserci degli interessi commerciali da sviluppare credo che possa essere una modalità per non far apparire quella dimensione economica uno degli elementi negativi, ma il calcio ha anche altre dimensioni. I nostri campionati devono essere difesi rispetto alla grande dimensione economica. Non serve andare a muso duro, bisogna avere le idee e confrontarsi sapendo che ci sono delle situazioni che devono comunque trovare una sintesi e conciliarsi nel modo possibile non dimenticando che il gioco del calcio non è un gioco per pochi”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI