CALCIOMERCATO

Tifoso laziale salva la vita ad un arbitro a Roma

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

EXTRA LAZIO AGGRESSIONE ARBITRO – Riccardo Bernardini, giovane direttore di gara di 24 anni, ieri a Roma ha rischiato la vita per un’aggressione subita durante una gara di campionato di Promozione. Si giocava Virtus Olympia – Atletico Torrenova: negli ultimi minuti di gara ci sono state due espulsioni per la squadra di casa e un gol nel recupero, che hanno fatto impazzire due giovani tra i 25 e i 35 anni. Come riportato dal Corriere dello Sport, i due hanno scavalcato il recinto che divide gli spogliatoi e hanno preso a schiaffi e spintoni il direttore di gara che è caduto a terra battendo la testa sul cemento e svenendo. Tempestivo è stato l’intervento di Yuri Alviti, massaggiatore del Torrenova nonché ex capo tifoso della Lazio che, insieme alla fidanzata del giovane arbitro, infermiera, ha scongiurato il peggio. L’arbitro Bernardini è stato trasportato all’Umberto I ed è al momento fuori pericolo.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI