Vavro, l'ex allenatore: "Ragazzo forte ed emotivo, a Denis piacciono le grandi sfide"

Pubblicato 
martedì, 16/07/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-vavro
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO VAVRO - L'acquisto di Denis Vavro ha portato entusiasmo nell'ambiente biancoceleste. Il difensore slovacco, classe 1996, è stato tra i più applauditi nella prima amichevole giocata dalla Lazio contro l'Auronzo. Centrale forte fisicamente e dal buon piede, è stato prelevato dal Copenaghen e si appresta a diventare il titolare di destra nella nuova difesa a tre di Simone Inzaghi. Adrian Gul, suo ex allenatore ai tempi dello Zilina, lo ha descritto così ai microfoni di futbal.pravda.sk.

VAVRO - "È fantastico vedere che un tuo allievo sia arrivato in uno dei primi campionati del mondo. Denis Vavro è giovane e quindi più emotivo. Lo conosco bene e conosco benissimo anche la sua famiglia. È un grande ragazzo, forte e bravo, sono contento che sia andato alla Lazio, uno dei club più importanti della Serie A. A Denis piacciono le grandi sfide, direi che sia fatto proprio per la Lazio, che ha pagato una cifra record per lui".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram