lazionews-lazio-inter-acerbi-francesco
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO DI GENNARO – Tra pochi giorni la Lazio tornerà in campo per affrontare il Torino di Marco Giampaolo. Dopo il punto strappato al Brugge e l’emergenza Covid-19 che ha colpito Formello, Simone Inzaghi proverà a conquistare anche l’Olimpico di Torino. A parlare di Lazio questa volta è l’ex calciatore Antonio di Gennaro ai microfoni di TMW.

Le parole di Di Gennaro

“Dopo il lockdown non si è capito cosa sia successo, e si è visto anche prima del Dortmund. Quella vittoria esaltante, perché così è stata, ha restituito autostima e principi di gioco con cui esaltare i grandi giocatori. Luis Alberto e Correa hanno giocate estrose, quelle che nella Juve dico di non vedere. Ieri si è visto lo spirito che serve per giocare in Champions, e il punto si può accettare. Il passaggio del turno può essere ampiamente raggiunto. Poi voglio parlare di Acerbi, un esempio formidabile anche per chi gioca meno. A livello di mercato non credo che Inzaghi sia contento, ma la partita di ieri è segnale che la squadra non molla”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.