AMARCORD. 365 giorni Klose entrava nel cuore di ogni tifoso laziale (VIDEO)

Pubblicato 
martedì, 16/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

365 GIORNI FA IL GOL DI KLOSE – Trecentosessantacinque giorni fa iniziava la leggenda di Miro 'Mito' Klose alla Lazio: tanto è passato da quella magica notte del 16 ottobre 2011 quando il campione tedesco si fece conoscere da tutto il palcoscenico di Roma, sia quello biancoceleste, che aveva imparato ad apprezzarlo già da diversi mesi ormai, sia quello giallorosso, che era più intento ad ironizzare sull'acquisto di un 33enne reduce da due stagioni negative...ma come si sa: ride bene chi ride ultimo. E come tutti sappiamo alla fine a gioire furono i supporters laziali. Una gioia tenuta dentro anche per troppo tempo: 5 derby per l'esattezza. Ma sprigionata nel migliore dei modi. Dopo una partita intensa che li ha visti andare sotto in virtù del gol di Osvaldo (e la susseguente esultanza ad 'effetto boomerang' del romanista), i biancocelesti riuscirono a riportare la partita in equilibrio grazie al rigore di Hernanes. Poi la traversa di Klose e il palo di Cissè facevano urlare contro la sfortuna tutto il popolo laziale. Ma non sapevano che il meglio doveva ancora venire. Minuto 93': Matuzalem riceve palla da Hernanes, 'Il Professore' vede con la coda dell'occhio il movimento di Klose in area e lo serve con un passaggio di prima intenzione. Il bomber tedesco stoppa il pallone con un'eleganza e una semplicità disarmante, e con una freddezza da serial killer infila Stekelenburg con un preciso piatto destro che si infila nell'angolino. Lazio 2 Roma 1 e tabù dei derby frantumato in mille pezzetti, come il cuore di ogni romanista...

Daniele Gargiulo

RIVIVIAMO LE EMOZIONI DELLA SERATA CON IL VIDEO DEL GOL:

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram