Romagnoli: "Tifosi fondamentali. La Champions? È presto…”

Pubblicato 
giovedì, 13/07/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-romagnoli-intervista-auronzo-luglio-2023
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO ROMAGNOLI INTERVISTA - Ai microfoni ufficiali della Lazio è intervenuto Alessio Romagnoli nel ritiro di Auronzo di Cadore. Il numero 13 ha parlato della stagione passata e delle sue sensazioni attuali.

Lazio, le parole di Romagnoli

Come sto? Abbastanza bene, ho avuto tanto tempo per riposare e lavorare. Ora saranno giorni intensi, per noi difensori ancora di più. Siamo felici di essere qui, iniziare, sarà una stagione piena di impegni, dobbiamo prepararci a dare il massimo. Cos'è cambiato rispetto allo scorso anno? Ho un anno in più (ride, ndr). Le emozioni sono sempre di più, anzi, ogni anno più forti”.

Sul ritiro

“Il primo giorno di ritiro subito sulla tattica? Sì, mi era capitato quant'ero al Milan con Giampaolo, sono molto simili, veramente due maestri di questa linea. Dove deve migliorare la difesa? Dobbiamo sempre lavorare per migliorare, il nostro lavoro non dipende solo da noi, l'anno scorso siamo stati facilitati dal lavoro che hanno fatto gli altri. Avremo da migliorare, per poco non siamo stati la miglior difesa del campionato, abbiamo uguagliato il record di clean sheet, vogliamo superarlo".

Sui tifosi

"Tifosi? Sono fondamentali, come avere un altro uomo in campo. Sappiamo i sacrifici che fanno e siamo contenti che loro ci seguano ogni anno qui ad Auronzo e in ogni partita".

Sul suo arrivo e sulla Champions

“La Lazio con te ha fatto 13 e viceversa? (Ride, ndr). Il 13 è un numero che mi porto dietro da molto, sono stato fortunato a trovare una squadra così, ben attrezzata, con un mister forte. Io cerco di far tutto per dare il mio. Non penso di essere io il dominante, siamo tutti fondamentali in questa squadra. Fare una stagione così a livello di numero per il nostro reparto è stato veramente bello. L’obiettivo è migliorarsi sempre, far meglio dello scorso anno. Se abbiamo parlando già di Champions? Sinceramente no, è presto, sappiamo il valore della Champions ma è presto. Pensiamo ad allenarci, mettere benzina e prepararci qui ad Auronzo. Chi mi ha impressionato? Troppo presto, te lo dirò tra un paio di giorni".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram