MERCATO. Il punto sulla questione portieri: Carrizo è in partenza, Bizzarri ha convinto, Marchetti sta tornando

Pubblicato 
giovedì, 05/01/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

MERCATO. Il punto sulla questione portieri: Carrizo è in partenza, Bizzarri ha convinto, Marchetti sta tornando

La situazione dei portieri in casa biancoceleste

(getty images)

Gli occhi dei media sono tutti puntati sull'attacco: Podolski sì, Podolski no, Alfaro sì, Alfaro no, Olic mah. Tuttavia, altre trattative e, soprattutto, altre decisioni stanno tenendo impegnata la Lazio negli ultimi giorni. Con un involontario scioglilingua, partiamo dalla porta.  Sì perché i portieri in casa biancoceleste sono numerosissimi e, probabilmente, non tutti servono alla causa di Reja. Cominciamo dalla certezza, quella che si chiama Federico Marchetti. Il numero uno ex Cagliari è senza dubbio il titolare in questa squadra e lo ha dimostrato a suon di prestazioni convincenti, dopo un avvio di stagione ricco di luci e ombre. Tra poco tornerà dopo l'infortunio patito a Lecce e si riprenderà la maglia che li compete.

Maglia che nelle ultime uscite ha indossato Albano Bizzarri. Nella scorsa stagione il portiere ex Catania non ha mai trovato spazio e in estate aveva seriamente pensato di lasciare la capitale per trovare continuità. Le voci di un suo possibile addio sono tornate a farsi pressanti oggi: si parla, infatti, di un possibile ritorno del giocatore alle pendici dell'Etna, con il centrocampista Biagianti che arriverebbe alla Lazio come contropartita tecnica. Un'ipotesi che però non convince la società capitolina, che preferirebbe trattenere Bizzarri e cedere Carrizo.

Ed eccoci giunti al capitolo Juan Pablo Carrizo. Il portiere che un tempo era il titolare della Nazionale argentina, è diventato il terzo delle gerarchie di Reja. La società vorrebbe cederlo per liberarsi del suo ingaggio e punta alla pista estera per piazzarlo. Dopo il rifiuto da parte del River Plate, spunta l'Estudiantes. Il club argentino afferma che è quasi fatta per il trasferimento del giocatore, ma l'attuale portiere dell'Estudiantes, Justo Villar, si dice convinto di restare: «Io voglio rimanere qua. Non ho altre offerte per andarmene, nessuno ha parlato con me o con i miei rappresentanti». Affare intrigato, dunque. Ma se Villar non condivide queste voci, lo fanno invece sia il club argentino che lo stesso Carrizo, che ha voglia di tornare in patria per raggiungere la famiglia e per rincominciare a giocare. La sensazione è che questo matrimonio s'ha da fare.

Linda Borgioni

 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram