PETRUCCI: "Gli errori degli arbitri ci sono, ma bisogna accettarli e stare zitti"

Pubblicato 
lunedì, 29/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto
(getty images)

"Gli errori ci sono stati, e' sotto gli occhi di tutti, e ci saranno sempre. Ma tutti dovrebbero accettarli, stare piu' zitti e ritirare le denunce fatte". Questo il commento del presidente del Coni Giovanni Petrucci sulle polemiche seguite ai discussi arbitrati del weekend, e in particolar modo agli errori nelle gare Catania-Juventus e Fiorentina-Lazio. "L'ho detto, lo ripeto e lo ripetero' oggi: i mali del calcio arrivano dall'interno - ha spiegato Petrucci alla stazione Roma Tiburtina, prima di salire sul Treno Italo insieme alla delegazione degli atleti olimpici invitati a Maranello dal presidente della Ferrari Luca di Montezemolo - ognuno vuol dare lezioni all'altro, invece dovremmo essere piu' umili tutti quanti".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram