Tempo di lettura: < 1 minuto

La stampa inglese e gli addetti ai lavori d’oltremanica hanno posto un risalto eccessivo riguardo i presunti cori razzisti che sarebbero stati rivolti all’indirizzo di Defoe e Lennon dai tifosi biancocelesti nella sfida di Europa League disputatasi giovedì scorso al White Hart Lane. Il Presidente dell’Uefa sembra però sciogliere ogni dubbio in merito alla vicenda, dopo aver dichiarato in un’intervista al London Evening Standard di attendere soltanto il respondo del delegato Uefa, il cipriota Adanis Procopiou. La Lazio avrebbe quindi scongiurato il pericolo multa o addirittura l’eventualità di dover disputare un match casalingo del girone a porte chiuse…

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.