Quattordicimila gladiatori sugli spalti, numeri da derby di Roma. Al secondo giorno di vendite. Botteghini sovraffollati, file chilometrich racconta l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport. E mancano ancora poco meno di due settimane: laziali e romanisti prenotano l’11 novembre. Ieri alle 18.30 s’è chiusa pure la campagna mini-abbonamenti biancoceleste: nei quattordicimila, già virtualmente davanti ai tornelli dell’Olimpico per Lazio-Roma, ci sono anche i laziali che hanno sottoscritto le tessere per la sfida di stasera col Torino e per l’altro big match con l’Udinese. L’attesa capitale cresce, oggi si preannuncia un’altra accelerazione in vista del derby: in particolare, lo sprint dei quasi ottomila Cuccioloni, che potranno riscattare il proprio abbonamento a 1 euro sino alle 18.30 del 7 novembre; quelli dei Distinti Sud-est usufruiranno della prelazione – per un tagliando in Tribuna Tevere – solo da dopodomani presso il Lazio Style 1900 di Via G. Calderini 66/C. L’unico aperto, anche per la vendita libera, sino all’ultimo istante dell’11 novembre. Sarà una corsa contro il tempo per esserci, è atteso il tutto esaurito già parecchi giorni prima del fischio d’inizio. C’è una marcia d’amici biancocelesti: l’iniziativa “Porta un amico” sta riscuotendo un notevole successo, basta solo un documento di riconoscimento o la copia del compagno laziale. Qualche mugugno sui prezzi della stracittadina: 170 euro in Tribuna d’onore, 110 (ridotto 70) in Monte Mario, 75 (scontato 45) in Tevere Top, 55 ( 35 per Under 16 e invalidi) in Tevere, 25 in Curva e Distinti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.