Lotito non ha dubbi: «Riformare il sistema a livello legislativo»

Pubblicato 
sabato, 27/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

RASSEGNA STAMPA - «Bisogna mettere insieme una serie di tasselli strategici a cominciare dagli stadi, per cui la Juventus è l'unica società che ha avviato questo percorso virtuoso, ma nel contempo fare anche una riflessione sulla realtà del sistema professionistico». Questa è la risposta del presidente della Figc, Giancarlo Abete ad Agnelli. Sulla stessa linea il presidente della Lazio Claudio Lotito: «C'è condivisione di idee con Andrea Agnelli. Il problema di dover fare le riforme è risolto grazie all'intervento del commissario ad acta che ha abolito il diritto di veto per le modifiche dello statuto federale. Quindi possiamo avviare una nuova stagione di riforme — le parole del numero uno biancoceleste riportate dall'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' — a patto che gli interessi di parte vengano messi al servizio del sistema. Non dimentichiamoci che il calcio italiano è sempre stato gestito in forma corporativa. C'è da fare una rivisitazione complessiva a livello normativo e legislativo. L'accordo tra le leghe è stato un passo positivo, così come la ritrovata collaborazione con l'Aic». Come in sede di mercato, il patron biancoceleste trova l'alleanza di Enrico Preziosi, che si schiera dalla sua parte e dichiara: «Ci sono tante cose che non hanno più senso nel calcio di oggi, sono al fianco di Agnelli in questa battaglia. Lo snodo degli stadi è cruciale per introdurre anche in Italia la filosofia dell'intrattenimento. Va cambiata la giustizia sportiva così come la legge 91. Figc e Lega devono trovare un assetto diverso. Il problema della Lega è che siamo 20 club disomogenei costretti a stare insieme, è difficile che il Genoa ragioni come Chievo e Juventus allo stesso tempo. Oggi retrocedere in B comporta gravi danni, bisogna fare contratti diversificati a seconda delle categorie».

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram