Pedro: "Derby fondamentale. Io mi rivedo nei valori della Lazio"

Pubblicato 
venerdì, 04/11/2022
Di
Daniele Izzo
Pedro Rodriguez esulta
Tempo di lettura: 2 minuti

ROMA LAZIO PEDRO - Pedro Rodriguez Ledesma non ha un passato qualunque. Dopo esser stato perno di Barcellona e Chelsea, ha militato un anno alla Roma prima di passare alla Lazio. Per questo il derby, che non è mai una partita qualunque, è per lui ancora più speciale.

LEGGI ANCHE: ROMA - LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI DEL DERBY

Al terzo incrocio da ex, lo spagnolo ha parlato ai canali ufficiali della Serie A di Roma - Lazio, il derby numero 157 della Capitale.

Roma - Lazio, l'intervista a Pedro

"Sappiamo tutti cosa significa il derby, la passione che genera tra i tifosi, segnare quel gol è stato molto importante per me, mi ha permesso di legare subito con i tifosi, con l'ambiente e con la società. Sono molto contento di essere qui e aiutare la squadra, ho avuto la fortuna di vestire entrambe le maglie della città, ma la Lazio rappresenta il mio carattere e il mio stile di gioco. Mi rivedo nei valori del club, credo si noti sul campo e nell'intesa che ho con i miei compagni, questo mi ha aiutato molto ad ambientarmi

Sarà una partita intensa, i ritmi saranno alti con molti falli. Dovremo giocare il nostro calcio, come facciamo sempre ed essere al massimo della forma per portare a casa i tre punti. Loro sappiamo che hanno giocatori molto forti e grandi leader, ci renderanno la vita difficile, ma è un derby: dobbiamo rimanere concentrati e giocare come sappiamo, sfruttando tutte le occasioni che avremo e portare a casa il risultato. E' una partita fondamentale".

Su Sarri

"Abbiamo lavorato sodo l'anno scorso per assimilare le idee di mister Sarri, penso che tutti i nuovi arrivati, che si sono uniti alla squadra quest'anno, si siano adattati bene alla filosofia del mister e al sistema di gioco, lo stiamo dimostrando sul campo. Siamo una squadra pericolosa, giochiamo bene, pressiamo alto, comandiamo il possesso palla e creiamo tanto davanti, penso sia evidente in questa stagione. Sarri ci motiva molto, parla tanto durante le partite, è una persona carismatica e aiuta a plasmare la mentalità della squadra, lo si nota nei giocatori che allena. La Lazio si merita un allenatore come lui".

La chiosa è sull'infortunio di Immobile

"L'infortunio di Ciro è un duro colpo per noi, soprattutto in un momento delicato della stagione con molte partite importanti. Ogni singolo giocatore darà tutto per sopperire all'assenza del capitano e portare a casa i tre punti. Cercheremo di segnare come fa Ciro in ogni partita, io sono pronto ad aiutare la squadra, se posso farlo con un gol: ancora meglio!".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram