ALEMANNO: "Non serve la legge per lo stadio di Lazio e Roma"

Pubblicato 
giovedì, 11/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto
(getty images)

"Credo che Roma e Lazio possano prescindere dalla legge sugli stadi. Si e' atteso molto e abbiamo grandi difficolta', come alcuni problemi di accordo tra i partiti. Ma sono sicuro che almeno uno stadio verrà fuori entro la fine dell'anno". Così, a margine dell'inaugurazione della Giornata nazionale dello sport paralimpico, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sui ritardi relativi all'individuazione delle aree per gli stadi e dell'approvazione dell'omonima legge in Parlamento.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram